MELONI GAY: OMOFOBIA E IPOCRISIA

Oggi scrivo questo articolo dopo l’orribile intervista di Giorgia Meloni da Maurizio Costanzo. Da sempre le dichiarazioni della Meloni sono contro i gay, e la tematica Meloni Gay viene ignorata da molti che votano a destra, e si rifiutano di notare quanto faccia schifo il comportamento della leader di Fratelli D’italia.

La Meloni diffonde fake news sul DDL Zan, dicendo che serve per l’utero in affitto, quando questo non è assolutamente menzionato dalla legge. Il DDL Zan serve a proteggere le persone bullizzate e picchiate, ma ciò alla Meloni non interessa, infatti dice che la legge non serve, ma contemporaneamente ci tiene a fare finta di essere addolorata per il ragazzo picchiato in stazione in questi giorni.

Tutto ciò per me è assolutamente aberrante, il partito della meloni fa di tutto per discriminare i gay, si è opposta anche alle unioni civili, ma vuole fare la bella faccia per non perdere i voti dei gay. Questo a me fa assolutamente schifo, e spero che nessuna persona omosessuale la voti mai.

Ma la cosa ancora più agghiacciante è che il DDL Zan protegge anche le donne dal sessismo, e chi lo rifiuta è proprio la Meloni, che è una donna! Io non so se questo modo di procedere sia il frutto di una stupidità immensa o se la Meloni sia solo un burattino nelle mani di qualcun altro, ma davvero mi stupisce una donna che rifiuta la protezione dal sessismo, e ci tiene a far si che le altre donne non siano protette.

La Meloni è alleata di gente come Orban, che discrimina i gay in modo ancora più efferato, e ha votato no al fare dell’Europa una zona LGBT FREE, cioè una zona priva di ogni discriminazione per i gay. Questa donna dovrebbe sparire dalla politica, spero che abbia presto un calo di elettorato incredibile.

Chiedo a tutti i miei amici gay che seguono il blog di parlare sempre di quanto la Meloni ci discrimini, ad ogni persona che conosciamo. Se gente come la Meloni dovesse governare, per noi si mette davvero brutta. E’ una questione di sopravvivenza, dobbiamo organizzarci e votare sempre a sinistra, in quanto partiti come il PD sono proprio coloro che ci hanno fatto avere il diritto di sposarci e cercano di proteggerci sempre.

Meloni contro Conte è stato lo scontro più comune, ma per me non c’è nemmeno paragone, da una parte c’è Conte che è una persona acculturata, seria e mentalmente aperta, e dall’altra Meloni, che non è nemmeno voluta andare al governo ma continua a lamentarsi ogni giorno, personalmente mi annoia tantissimo e la trovo veramente lamentosa.

Facci sapere nei commenti cosa ne pensi!

COME DIFENDERSI VERBALMENTE DAGLI OMOFOBI

LEGGI IL RACCONTO GAY IMPROVVISAMENTE BISESSUALE QUI SUL BLOG

LEGGI L’EREDE DELL’ELK SU PLAY STORE ( STORIA FANTASY GAY CHE VI LASCERà A BOCCA APERTA)

  • MELONI CONTRO CONTE: OMOFOBIA VS APERTURA MENTALE
  • MELONI GIORGIA ALTEZZA: 163 CM
  • MELONI TITOLO DI STUDIO: NON HA LA LAUREA
  • MELONI DICHIARAZIONI OGGI: Come sempre ci sono lamentele nei confronti del governo, quando lei al governo non ci è voluta stare. Facile criticare così, impossibile sbagliare se non si fa assolutamente nulla come lei

Rispondi