GAY MASTER: RACCONTI BDSM PERS TRAINER

RACCONTI BDSM IN SEGRETO: MASTER PERSONAL TRAINER E DIRIGENTE SLAVE

Un altra email ricevuta da un utente del sito, che secondo me è uno dei migliori racconti bdsm che abbiamo avuto finora, con protagonista un dirigente aziendale e il personal trainer che è diventato il suo gay master in appena una settimana.

uomo protagonista di racconti gay bdsm, un gay master molto palestrato che appare in diversi racconti erotici bdsm

” Sono un milanese doc e ho una bella posizione in azienda, sono dirigente, 40enne single, e mi diverto di tanto in tanto con uomini e con donne, però io ho sempre fatto l’attivo. Succede che un mesetto fa ho visto l’annuncio di questo ragazzo che si offriva di fare da personal trainer, e siccome io devo perdere peso, ho deciso di farmi aiutare da lui; abbiamo chattato per email ed è subito stato disponibile a vederci, lui è siciliano ma vive a Milano, e ci siamo potuti vedere perchè si può uscire con la tuta per il comune tranquillamente. Insomma lui correva con me e mi trattava anche male mi diceva che sono un maiale e che devo dimagrire, e io umiliato correvo. Un giorno eravamo vicini a casa sua e ha detto ora saliamo su che devo bere un integratore, siamo saliti e allora nell’ascensore io gli ho detto che vorrei essere come lui perchè adoro i suoi muscoli.

Lui mi ha detto li puoi toccare se vuoi, e io l’ho fatto, e mi è venuto duro nell’ascensore. Una volta nell’appartamento suo, ha cambiato atteggiamento, e mi ha subito detto di inginocchiarmi. Io non ho saputo dire di no, e allora lui ha detto: bravo schiavo.

Non so perchè quella frase mi è piaciuta un sacco, lui è andato verso il suo armadio, e ha preso un frustino di pelle, io non ho mai fatto bdsm nè etero nè gay, ma la cosa mi eccitava.

°Quando si è avvicinato mi ha detto mettiti sul letto schiavo, e io l’ho seguito e mi ha messo a culo all’aria sul letto.

Mi ha fatto abbassare i pantaloni e allora ha cominciato a frustarmi, io ero imbarazzato perchè mi umiliava, ma anche eccitato. Ha continuato per mezz’ora, io ero dolorante già dopo cinque minuti ma non ho osato contraddirlo perchè è molto muscoloso e mi eccitava che mi stava schiavizzando.

Ci siamo visti TUTTI I GIORNI da allora, e ha provato su di me tutte le sue fruste che sono più di venti. Mi scrive messaggi ogni giorno in cui mi insulta, e spesso al lavoro ce l’ho duro anche durante le riunioni.

Due giorni fa ha deciso che mi doveva legare, e io ho detto di si come un cagnolino, lui è il mio master ormai, e mi dice che sono il suo cagnolino gay. Mi ha tenuto 6 ore legato, e mi solleticava senza pietà, mi sono anche fatto pipi addosso. Io però ero contento, non ci posso fare niente.

Oggi mi ha scritto che domani mi vuole legare per 48 ore, e stavolta non so che dire perchè da un lato mi eccita dall’altro ho paura prenda troppo il controllo. Mi sento totalmente il suo schiavo, ed è una bella sensazione ma ormai non ho più una dignità. Help please”

LA MIA RISPOSTA A QUESTA STORIA GAY MASTER-SLAVE

Questa storia mi ha fatto parecchio ridere perchè sei davvero davvero sottomesso, datti un limite! Possibile che in poco tempo ti ha già schiavizzato così tanto? Secondo me non farti assolutamente legare per tutto quel tempo, divertiti ma sempre in sicurezza mi raccomando!

E tu cosa ne pensi? Hai mai avuto un gay master, o vissuto situazioni da racconti bdsm gay? Commenta sotto e raccontaci! 🙂

UN SEGRETO GAY PICCANTISSIMO di legami bdsm

LEGGI IL RACCONTO GAY IMPROVVISAMENTE BISESSUALE QUI SUL BLOG

LEGGI L’EREDE DELL’ELK SU PLAY STORE ( STORIA FANTASY GAY bdsm CHE VI LASCERà A BOCCA APERTA)

  • INVIA I TUOI RACCONTI BDSM A fabriziodecarlipot@gmail.com, saranno pubblicati!
  • Si accettano racconti gay love, racconti erotici bdsm e di qualunque tipo purchè gay o erotici!

Rispondi